La felicità è donna

on set 6, 12 • by • with Commenti disabilitati su La felicità è donna

Ebbene si, è la donna a custodire il gene della felicità. Una nuova ricerca condotta dagli scienziati della South Florida University ha identificato, per la prima volta, il gene denominato Monoamine Assidasi A (MAOA) il quale non esiste negli uomini. I ricercatori hanno identificato il legame tra tale gene e le...
Pin It

Home » Cultura, Curiosità, Rubriche » La felicità è donna

Ebbene si, è la donna a custodire il gene della felicità. Una nuova ricerca condotta dagli scienziati della South Florida University ha identificato, per la prima volta, il gene denominato Monoamine Assidasi A (MAOA) il quale non esiste negli uomini. I ricercatori hanno identificato il legame tra tale gene e le reazioni del cervello alla dopamina ed alla serotonina, sostanze chimiche connesse con gli stati d’animo positivi, come l’allegria, la serenita’ e la felicita’. La ricerca e’ pubblicata sulla rivista Progress in Neuro-psychopharmacology and biological psychiatry di agosto. “Una bassa espressione del gene MAOA e’ correlata con stati d’animo sereni, una alta espressione invece e’ connessa con stati negativi come l’alcolismo, i comportamenti aggressivi e antisociali,” spiega Henian Chen, a capo dell’indagine al dipartimento di epidemiologia e biostatistica dell’università americana. La cosa interessante è che analizzando il DNA di 193 donne e 152 uomini è stato constatato che “tale correlazione negli uomini è del tutto assente. Probabilmente ci sono altri meccanismi neurologici ancora ignoti ma comunque diversi per il cervello maschile“. I ricercatori avanzano anche l’ipotesi che la differenza fra la felicita’ maschile e quella femminile a livello cerebrale sia da ricercare nel testosterone: “Alti livelli di testosterone presenti negli uomini cancellano ogni possibile effetto del gene OMOA sul loro umore” precisa Chen che conclude : “Puo’ essere che gli uomini siano piu’ felici prima dell’adolescenza perche’ i loro livelli di testosterone sono bassi”.

Fonte: Ansa.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like