Le risposte che qualche uomo ha dato.

on set 3, 12 • by • with Commenti disabilitati su Le risposte che qualche uomo ha dato.

Che ci crediate o no, delle lettrici affezionate ce le ho anche io. E, per dimostrare loro la mia immensa gratitudine, costruirò il testo del giorno sulle risposte che hanno brillantemente ottenuto. La volta scorsa, infatti, avevo proposto un bizzarro questionario da porre ai temerari maschietti che popolano il mondo...
Pin It

Home » Diario di un'aspirante bionda, Rubriche » Le risposte che qualche uomo ha dato.

Che ci crediate o no, delle lettrici affezionate ce le ho anche io. E, per dimostrare loro la mia immensa gratitudine, costruirò il testo del giorno sulle risposte che hanno brillantemente ottenuto. La volta scorsa, infatti, avevo proposto un bizzarro questionario da porre ai temerari maschietti che popolano il mondo e, udite udite, le paladine della giustizia hanno indossato i diademi da guerriere Sailor e mi hanno servito i loro curiosi risultati. Amanti, fidanzati, amici e parenti sono stati messi sotto il potente fascio di luce di un interrogatorio in stile FBI e sono stati finalmente costretti a sputare il rospo su ben dieci argomenti.

Riporterò i dati nella maniera più oggettiva possibile, riservandomi di commentare in futuro. Ma molto in futuro, quando il numero di prove tenderà a infinito.

1. Meglio una bruna o una bionda?
A sorpresa, pare che le brune siano più gettonate delle bionde. Ahimè, però, mi è stato fatto notare che ho dimenticato di citare le mie amate e meravigliose rosse. A che posto si collocheranno nelle preferenze degli uomini? Intanto, ragazzette coi capelli gialli, è chiara l’antifona? È bastato che io aspirassi a diventare bionda per far vincere le more. Cose dell’altro mondo.

2. Come reagireste all’omosessualità di vostro figlio o di vostra figlia?
Viva la sincerità, qualcuno resterebbe deluso. Aprirei un enorme dibattito, ma ho promesso di tenere per me le mie piccate opinioni personali perché, grazie a Zeus, c’è anche che dice di sperare solo nella felicità della prole raggiungibile in qualsiasi modo.

3. Vittoria della Champions al 90° o notte di sesso indimenticabile?
Champions batte orgasmo. Immagino che siano tutti tifosi del Napoli, quelli che parlano così: le coppe del reggiseno possono vederle ogni giorno, ma quella con le orecchie grandi… quante volte potrà capitare?!

4. A cosa è dovuto l’esorbitante aumento di peso post-matrimonio?
Come al solito, “colpa” fa rima con “donna”: poco sesso e stress post-nozze. Aggiungendo il fatto che lei sia una cuoca provetta… beh, prova costume, addio!

5. Perché quelli belli si fidanzano spesso con quelle meno belle?
Le versioni sono diverse: c’è quella poetica dell’amore cieco (ma di quell’ebbrezza io son proprio astemia!) e quella schietta e adorabile secondo la quale la ragazza non proprio bella ha ben altre doti, sotto la gonnella. Da non dimenticare il narcisismo dell’uomo che, così, si sentirebbe nettamente superiore sul piano estetico.

6. Descrizione psicofisica della vostra donna ideale.
Dalla Barbie a quella brava a letto il passo sembra essere brevissimo. Ah, a qualcuno piace anche dolce, buono a sapersi.

7. Un’ abitudine che non confessereste mai alla vostra partner?
– Inutile dire che la confessione faticava, appunto, ad arrivare. A parte qualche coraggioso rivelatore che immagina la propria donna in atteggiamenti non proprio… casti. Magari siamo state conigliette di Playboy senza nemmeno saperlo. Vorrei percepire la paga, a questo punto.

8. Meglio un’oca mozzafiato oppure un anatroccolo sagace?
– Anatroccolo sagace batte oca mozzafiato. Sono fiera di voi, disse Geppetto mentre il naso di Pinocchio gli trapassava lo stomaco.

9. Perché perdete i capelli?
– Stress, again. Sempre per colpa nostra, perché li portiamo a fare shopping, perché diamo loro preoccupazioni di ogni genere e perché tiriamo loro i capelli (questa mi mancava, ma per correttezza statistica devo riportare tutta la verità!).

10. Fate una lista dei comportamenti femminili adorabili e di quelli odiosi.
Le liste sarebbero sproporzionate. Enorme è infatti il numero dei comportamenti che innervosiscono mentre sembrano essere pochi quelli carini ed affascinanti. Nah, non ci credo, tutta scena. L’insicurezza è un difetto, l’eccessiva gelosia anche. Qualcuno ama le coccole, altri si rifiutano di ammettere che qualcosa di buono in noi c’è davvero.

 Mi ritiro per deliberare. 

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like