images in

Sbarca Interstellar,kolossal di Christopher Nolan

on nov 4, 14 • by • with Commenti disabilitati su Sbarca Interstellar,kolossal di Christopher Nolan

Perfino Napoli si prepara ad accogliere il nuovo, attesissimo film del regista della Trilogia del Cavaliere Oscuro e di Inception, istallando al centro di Via Toledo una sfera gigante  che segna il countdown che scadrà giovedi 6 Novembre quando il film sbarcherà nelle nostre sale. L’enorme pallone bianco che...
Pin It

Home » Cinedubito, Rubriche » Sbarca Interstellar,kolossal di Christopher Nolan

pPerfino Napoli si prepara ad accogliere il nuovo, attesissimo film del regista della Trilogia del Cavaliere Oscuro e di Inception, istallando al centro di Via Toledo una sfera gigante  che segna il countdown che scadrà giovedi 6 Novembre quando il film sbarcherà nelle nostre sale.

L’enorme pallone bianco che sembra essere piombato sulla terra formando un grosso cratere, ha attirato folle di curiosi che lo hanno immortalato con Iphone e smartphone,  chiedendosi che cosa ne uscirà fuori quando il conto alla rovescia avrà fine all’alba di giovedì.

Interstellar, con il quale sono già stati fatti azzardati paragoni con 2001 Odissea nello spazio, si prepara a sedurre il pubblico con visioni ipnotiche e paesaggi spaziali di sconfinata bellezza in un viaggio che vede coinvolto un padre di famiglia, interpretato dal Premio Oscar Matthew McConaughey ,al quale viene affidato il compito di trovare un pianeta abitabile simile alla Terra, sconvolta ormai dai cambiamenti climatici e,  per intraprendere il lungo e pericoloso viaggio, dovrà abbandonare con sofferenza la figlia che non vuole vederlo partire.

Christopher Nolan, tra i registi più apprezzati ed influenti della sua generazione, si è avvalso per il film, della collaborazione di uno dei massimi esperti della fisica teorica, Kip Thorne, che ha istruito Nolan su relatività, buchi neri, e tunnel spazio-temporali, per conferire alla pellicola la massima veridicità ed un taglio estremamente scientifico che non oscura però l’intensità della storia e non mette in secondo piano la caratterizzazione dei personaggi.

Nolan infatti  dichiara che il film è incentrato sull’essere padri e sui grandi interrogativi che da sempre attanagliano il genere umano: “chi siamo e dove stiamo andando”, domande che sono state alla base dei più grandi film di fantascienza come l’iconico film di Kubrick dal quale ha preso ovviamente ispirazione, dichiarando però di aver ripreso anche alcune visioni dell’indimenticabile epopea di Guerre Stellari.

Nolan dunque, riesce ancora una volta a fondere kolossal d’intrattenimento con profondo cinema d’autore.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like