The Vampire Diaries 4×16 – “Bring it On”.

on mar 16, 13 • by • with Commenti disabilitati su The Vampire Diaries 4×16 – “Bring it On”.

(Tristezza. Non esiste parola migliore per descrivere l’atmosfera di questo episodio pre-pausa primaverile. Avevo esordito così la volta scorsa, inneggiando alla nostalgica e perfetta tristezza che aveva invaso tutto l’episodio. Eppure, dopo una pausa fin troppo lunga per i miei gusti, non mi viene in mente...
Pin It

Home » Sul Serial » The Vampire Diaries 4×16 – “Bring it On”.

(Tristezza. Non esiste parola migliore per descrivere l’atmosfera di questo episodio pre-pausa primaverile.
Avevo esordito così la volta scorsa, inneggiando alla nostalgica e perfetta tristezza che aveva invaso tutto l’episodio. Eppure, dopo una pausa fin troppo lunga per i miei gusti, non mi viene in mente nessun altro modo per aprire questo commento.
Tristezza. Ma non per le atmosfere macabre o quant’altro, no… tristezza per lo spessore inesistente di un episodio molto atteso. Non solo ho dovuto sopportare la delusione derivata dalla mancata elezione di Silas come papa… ma darmi un episodio senza il Grande Grosso Cattivone Che Fa Paura A Tutti Anche Se Ha La Faccia Di Shady Shane is really too much.)

 

***

– Le cose che abbiamo imparato.
Nonostante tutto – ringraziando Silas – la 4×16 non è stata poi così inutile come sto provando a farvi credere: qualcosa l’abbiamo scoperto ed imparato davvero e, dato che sono una persona di buon cuore – SPECIALMENTE DI SABATO MATTINA, MENTRE STUDIO ANALISI – voglio ricordarvi tutto, spiegandovi come farne tesoro per gli episodi (e gli anni) a venire.


1 – Abbiamo imparato che… se Elena vuole un fiocco, Elena ottiene un fiocco. Anche se per farlo deve quasi uccidere una cheerleader. Ma parliamoci chiaro: succhiare il collo di una ragazza pompon (per ottenere un nastrino blu che cozza totalmente con il proprio outfit) non è forse il sogno di ogni newborn vampire?!
Ah, Enzo e Carla, dove siete? Dove?!

2 – Abbiamo imparato che… la faida (vedi Glee 4×16, neanche a farlo di proposito!) tra bionde e brune non finirà mai. Ed abbiamo imparato che, per quanto me ne vergogni, ho spudoratamente tifato per una bionda. Anti-Delena per eccellenza, per giunta! Mi punirò, ve lo prometto.


3 – Abbiamo imparato che… spegnere l’interruttore è una delle peggiori metafore della storia. Perché ora io voglio vedere Damon che spegne il bottone di Elena, ma lo voglio vedere praticamente. E vi prego, vi prego, non fate cattivi pensieri. LOL.

4 – Abbiamo imparato che… non avevamo imparato proprio un bel niente sul funzionamento del sirebond. Roba che se vado all’Ikea e compro l’armadio col montaggio più complesso, ha comunque un libretto di istruzioni way easier.

5 – Abbiamo imparato che… Caroline ha le chiamate gratis. No, perché se le pagasse, questo farebbe da aggravante sulla denuncia per stalking che il non compianto Tyler sporgerà a breve.

6 – Abbiamo imparato che… se due personaggi dividono la scena da soli per troppo tempo, finiranno per fare sesso. Mi sto riferendo, ovviamente, alla raccapricciante possibilità CarolinexStefan. Che Silas ci aiuti e ce ne scampi. Ma andate al punto 7 e al punto 8, giusto per verificare questa ipotesi.

7 – Abbiamo imparato che… quando Giovanni Verga ha scritto “La Lupa”, è stato piuttosto lungimirante. Peggiore della peggiore delle gatte, la licantropa Hayley – la bella Phoebe Tonkin, l’odiosa Hayley – è andata a casa di Klaus con uno scopo chiaro e cristallino, lampante per tutti… fuorché per Klaus.

“Al villaggio la chiamavano la Lupa perché non era sazia giammai – di nulla. Le donne si facevano la croce quando la vedevano passare, sola come una cagnaccia, con quell’andare randagio e sospettoso della lupa affamata; ella si spolpava i loro figliuoli e i loro mariti in un batter d’occhio, con le sue labbra rosse, e se li tirava dietro alla gonnella solamente a guardarli.”

[vsw id=”QXk57HDaISI” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

8 – Abbiamo imparato che… tutto quello che vogliamo vedere da adesso in poi è Klaus che fa sesso, perché fino ad ora non c’è nessuno che regga il confronto con il tatuato, sexy e tenebroso Ibrido Originale.

9 – Abbiamo imparato che… Damon aveva un amico di nome Will. Ripeto: DAMON AVEVA UN AMICO. Dite quello che vi pare, ma al di fuori del rapporto “drinking buddies” che aveva con MayHeRestInPeace Alaric, non lo vedo proprio il tipo da avere un amichetto del cuore con cui scambiare figurine e fare foto ricordo a New York. Quello è Stefan. Stefan è “Sole, Cuore, Amore”, Damon… è Damon. Questo mi ha sorpreso molto: piccolo punticino a favore della Plec.

10 – Abbiamo imparato che… se sei orfano e con un lavoro misero e sottopagato al Mystic Grill e, soprattutto, sei l’unico personaggio inutile in una serie dove muore un regular ogni tre episodi, non devi far altro che sperare nello sterminio di un’altra famiglia. Et voilà, la casa del sindaco è tutta tua, Matt Donovan.
Lo dicevo, io, che con Vicki era morta la parte migliore della loro dinastia. Vicki+Casa Enorme=Ve Lo Immaginate?! *_*

***

(A parte il fatto che questa nuova Elena non mi piace per niente, sono contenta di vederle finalmente il sorriso sul quel bel faccino. Ma guai a chi me la paragona alla dea Katherine: doppleganger un corno, Elena non sarà mai meravigliosa quanto la Petrova, neanche col bottoncino spento.
Anyway, mi sto ancora interrogando sulla vera utilità di questo episodio ai fini della trama: sappiamo che – come avevamo spesso immaginato – Klaus aveva bisogno di accoppiarsi (ed era pure ora) e sappiamo anche che lui e la Lupa si sono usati vicendevolmente per il puro e semplice piacere fisico, il che mi sta più che bene. Klaroline is the way.
Cosa abbiamo aggiunto alla storia, allora? Sarei tentata di rispondere “nulla” ma, in fin dei conti, sappiamo che Silas è arrivato in città… e che, invece di lasciarsi un’intrigante scia di cadaveri alle spalle, preferisce svaligiare l’Avis.
Julie, non c’è niente da fare, questa settimana ti promuovo a stento: HotKlaus vale l’episodio, ma il ringraziamento più grande è per l’assenza di Bonnie. Amen, sorella.
)

*

– Se non ne avete abbastanza di me, here I am.

Un ringraziamento speciale alle admin delle seguenti Pagine Facebook Ian Somerhalder Italian Fans Club, The vampire diaries. Fatto √, Subs4you, …♥ Le migliori frasi di The Vampire Diaries ♥ …, Candice Accola Italia, Ian Somerhalder Italia, Joseph Morgan Italy, Paul Wesley Italia e Nina Dobrev italia <3

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like