The Vampire Diaries 4×17 – “Because the Night”.

on mar 23, 13 • by • with Commenti disabilitati su The Vampire Diaries 4×17 – “Because the Night”.

(C’è il sole ed è sabato mattina: cosa volete di più dalla vita?! Well, vorrei che ci restituissero la vecchia Elena. Oh My, credevo che non sarei caduta mai così in basso, eppure… Se dovessi dare un giudizio globale dell’episodio, probabilmente direi che non mi è piaciuto granché ma, come realizzerete tra...
Pin It

Home » Sul Serial » The Vampire Diaries 4×17 – “Because the Night”.

(C’è il sole ed è sabato mattina: cosa volete di più dalla vita?! Well, vorrei che ci restituissero la vecchia Elena. Oh My, credevo che non sarei caduta mai così in basso, eppure… Se dovessi dare un giudizio globale dell’episodio, probabilmente direi che non mi è piaciuto granché ma, come realizzerete tra poco, c’è una buona percentuale di scene che ho davvero adorato. Allora da dove proviene la mia bitch-attitude mattutina? Un passettino alla volta: intanto proporrei di cominciare ad entrare nella spirale depressiva in virtù dell’abbandono degli Originali che, giustamente, meritano uno show tutto loro. Il problema, cara Plec, è che gli Originale FANNO lo show adesso; The Vampire Diaries sono loro, ormai. Come faremo senza l’orribile persona che si preoccupa solo per noi? Come faremo senza il miglior attore di tutto il cast? Come?! )

If he leaves the show, I’m gonna cry my eyes out.

***

– Le cose che non mi sono piaciute.
Per confermare la simpatia che mi contraddistingue appena sveglia, ho deciso di partire dalle cose che proprio non mi sono andate a genio. Probabilmente saranno inferiori (in numero) rispetto a quelle che invece hanno reso piacevole buona parte dell’episodio, ma il problema è che riguardano tutte la storyline della protagonista… e del mio povero Damon, immischiato in questa fosca ed intricata trama della nuova Elena who – ora lo dico anche io – needs to be fixed.

DOVE ERAVAMO RIMASTI – La vecchia Elena aveva spento la sua umanità (fate attenzione, anche in quest’episodio ci propinano la ridicola storia del bottone e dell’interruttore) facendo spazio ad una brutta copia di Katerina, una versione malriuscita della perfetta e perfida Petrova. Con la scusa di un viaggetto a New York, Damon la trascina in una caccia alla cura sul viale dei ricordi.

Non mi è piaciuto che… Elena abbia usato Damon. O meglio, non mi è piaciuto che Damon si sia fatto usare, facendosi fregare la sua bella macchinina. Pur avendo odiato la versione cagna-lagnosa di Elena, non posso far altro che invocarla a gran voce, perché quella cagna-maliziosa proprio non le si addice. Elena è la vera umana dello show, quella che deve ricordare a tutti che esiste una linea sottilissima tra giusto e sbagliato, tra retta via e baratro… e quel compito non è certo di Matt o della desaparecida April. Nonostante la sua trasformazione in vampira, infatti, è e deve essere Elena la dantesca Beatrice della situazione: deve condurre il cast verso il bene, non giocare a dolcetto o scherzetto. Per cortesia.

Non mi è piaciuto che… ci sia stata Lexi. Capisco che sia stata un caposaldo nel rehab di Stefan, ma piazzarla un flashback sì e l’altro pure non è una scelta che apprezzo.

Non mi è piaciuto che… Silas continua ad avere il volto di Shane. Tesori miei, mettete su un casting e trovatemi un attore degno di interpretare il Dottor Gelo, colui che vuole riportare sulla Terra i compianti (?) Freezer, Cell, C17 e Majin Bu. No, perché, se non ve ne siete accorti, tra la Bibbia e Dragon Ball, direi che zia Julie ha avuto parecchie fonti a cui ispirarsi.

Non mi è piaciuto che… Rebekah ed Elena si siano alleate. Rebekah, sostanzialmente, è un personaggio che – come tutti gli Originali, eccetto Finn – apprezzo ed ammiro parecchio… ma la vicinanza con Elena di Troia fa scemare il suo biondo e scintillante appeal, non chiedetemi perché.

Non mi è piaciuto che… Silas-Shane abbia pugnalato Klaus. Avrei preferito che Klaus restasse il vero cattivo della situazione, quello immortale e superiore, no matter what. Klaus sottomesso ad un altro big bad guy?! No, grazie.

– Le cose che mi sono piaciute.


Mi è piaciuto che… ci sia stato mostrato un flashback Damon-centrico, con Psycho Killer ad aprire la puntata. Col giubbotto di pelle e la sua solita sete di sangue, infatti, Damon Salvatore resta sempre il mio fratello preferito. Comincio quasi a pensare che, come tutti, è molto meglio senza Elena ma, su questo, non voglio ancora sbilanciarmi più di tanto.

Mi è piaciuto che… Damon abbia ingannato Lexi. Dopo averle cantato per qualche mese “they try to make me go to rehab, but I say no, no, no”, il bel Salvatore riesce a farla innamorare e a portarsela a letto (o meglio, sul bancone e sul tetto) per poi mostrarle che interruttore riacceso un corno: sedotta e abbandonata is the way.

Mi è piaciuto che… Rebekah ci abbia insegnato questo nuovo modo per allontanare i corteggiatori indesiderati.

Mi è piaciuto che… l’abilità di Bonnie non sia più solo quella di accendere candele.


Mi è piaciuto che… abbiano girato una scena così suggestiva sul completamento del triangolo. Come volevasi dimostrare, la purificazione dall’espressione sembrava un vero e proprio esorcismo. Veramente, veramente bello.
P.S. Avrei lasciato morire Bonnie perché, lasciatelo dire Caroline, forse quelle 12 streghe erano migliori amiche di altre 12 persone. Chi è la persona orribile, adesso?!
P.P.S. Il triangolo è completo e Bonnie è viva. Grazie Caroline T_T

Mi è piaciuto che… Klaus e Caroline abbiano condiviso così tante scene. La tensione sessuale ed il desiderio sentimentale erano davvero evidenti… come era evidente che la biondina sta per cedere. Ci siamo quasi. #HopeNeverDies

Mi è piaciuto che… Klaus sia stato il cockblocker di se stesso. Lo so, lo so, è un po’ masochistico da dire, ma Caroline ha meritato di essere mandata a quel paese in maniera così raffinata. D’accordo che l’Originale impazzisce per lei, ma la cosa più sexy è la dignità… e Klaus ne ha da vendere.

***

(Finché ci sarà questa Elena, non avrò molto da aggiungere. Sono curiosa di vedere come si evolverà questa storia e sarà divertente scoprire come affronterà tutte le marachelle una volta tornata umana. Perché è palese, Elena tornerà umana.
Anyway, se proprio non siete stanchi dei Diari, guardate quello di Rae Earl. Si chiama My Mad Fat Diary e, quantomeno, c’è una storyline unica, seria, irriverente e dolcissima. Way better.
Julie, impegnati. Ma impegnati sul serio che, in quanto a episodi che fanno cadere le braccia ti batte solo Marlene King, il che è tutto dire. Namasté, bitches.)

*

– Se non ne avete abbastanza di me, here I am.

Un ringraziamento speciale alle admin delle seguenti Pagine Facebook Ian Somerhalder Italian Fans Club, The vampire diaries. Fatto √, Subs4you, …♥ Le migliori frasi di The Vampire Diaries ♥ …, Candice Accola Italia, Ian Somerhalder Italia, Joseph Morgan Italy, Paul Wesley Italia e Nina Dobrev italia <3

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like