PADRE MAURIZIO ED IL DOTT.ANTONIO MARFELLA

NOI STIAMO CON IL COORDINAMENTO COMITATO FUOCHI

on ott 25, 13 • by • with Commenti disabilitati su NOI STIAMO CON IL COORDINAMENTO COMITATO FUOCHI

NOI STIAMO CON PADRE MAURIZIO PATRICIELLO. Senza verità un popolo muore. Ripercorriamo i passi che ci hanno portato ad abbracciare una battaglia di civiltà contro la piaga che uccide giorno dopo giorno la nostra amata terra: lo sversamento e la combustione di rifiuti tossici industriali. Andiamo con ordine. Ieri si...
Pin It

Home » Senza categoria, Testata » NOI STIAMO CON IL COORDINAMENTO COMITATO FUOCHI

NOI STIAMO CON PADRE MAURIZIO PATRICIELLO. Senza verità un popolo muore. Ripercorriamo i passi che ci hanno portato ad abbracciare una battaglia di civiltà contro la piaga che uccide giorno dopo giorno la nostra amata terra: lo sversamento e la combustione di rifiuti tossici industriali. Andiamo con ordine. Ieri si è diffusa la notizia che Padre Maurizio Patriciello non prenderà parte alla manifestazione organizzata da “La Terra dei Fuochi”. Un nostro redattore ha ripreso la notizia postando un audio-video di Padre Maurizio il quale risponde ad un quesito postogli da un giornalista (Minoli ndr). Dalla genesi di Dubito.it abbiamo scelto per onestà intellettuale di non censurare nessun articolo. Il nostro intento non era spettegolare visto che la notizia della non presenza di Don Maurizio è di dominio pubblico. Nella fattispecie mi sento in dovere di chiarire la posizione del giornale che ho l’onore di dirigere con passione e dedizione. Noi non saremo in piazza domani pur rispettando chiunque (associazioni, liberi cittadini e chicchessia) voglia accendere i riflettori su questa tematica. Abbiamo scelto con coerenza di stare dalla parte del Coordinamento Comitato Fuochi per l’opera che svolgono sul territorio quotidianamente e per l’impegno profuso in questi anni, per la democraticità delle decisione e per le linee guida tracciate. Noi scegliamo di stare dalla parte di Padre Maurizio perchè per noi non esistono sfumature di grigio, noi scegliamo con coerenza di partecipare alla manifestazione del 16 novembre prossimo senza indugio alcuno. Ognuno in un paese libero e democratico, qual è il nostro, può decidere di fare le sue scelte e certamente non biasimeremo coloro decidessero di partecipare alla manifestazione di domani. Mai e poi mai abbiamo speculato su questa tematica, non abbiamo mai giocato alla spettacolarizzazione della notizia, non abbiamo mai raccontato storie strappalacrime solo per la politica del click. Lo facciamo su notizie più “frivole” ma mai sulla TERRA DEI VELENI. L’idolatria e l’ipocrisia percepiscono ricchi compensi, mentre la verità va in giro a chiedere l’elemosina.

Pietro Magri, direttore responsabile di dubito.it

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like