The Vampire Diaries 4×11 – “Catch me if you can”.

on gen 26, 13 • by • with Commenti disabilitati su The Vampire Diaries 4×11 – “Catch me if you can”.

(Quello che sto per scrivere non è un vero e proprio spoiler ma, a quelli che non vogliono rovinarsi la sorpresa, rivolgo l’invito a saltare questa parte in parentesi e ad andare direttamente al recap. Per gli altri, le cose stanno così: gli addetti ai lavori ci informano che dobbiamo aspettarci una morte...
Pin It

Home » Senza categoria, Sul Serial » The Vampire Diaries 4×11 – “Catch me if you can”.

(Quello che sto per scrivere non è un vero e proprio spoiler ma, a quelli che non vogliono rovinarsi la sorpresa, rivolgo l’invito a saltare questa parte in parentesi e ad andare direttamente al recap. Per gli altri, le cose stanno così: gli addetti ai lavori ci informano che dobbiamo aspettarci una morte sconvolgente entro la fine della stagione, una morte che cambierà le dinamiche di tutta la storia. Il mio timore è che a morire sia Damon; la mia speranza è che a lasciarci le penne sia Bonnie – e a quel punto, come faranno i nostri eroi senza l’accendi-candele?! – ma, anche in vista del probabile spin-off, il decesso più straziante e plausibile mi sembra quello di Klaus. Situazione che, ragionandoci su, potrebbe avvenire soltanto in due casi: 1) Klaus prende la cura; 2) tutti prendono la cura, altrimenti la bloodline dell’ibrido sarebbe spacciata.
Staremo a vedere.)

***

Hai portato uno spuntino.
Le parole famose di Cam Gigandet aka il cattivone James in Twilight sono quelle che meglio si addicono alla condizione di Matt. Premesso che quando uccisero la sexy Vicki capii subito che avevano eliminato la parte interessante della famiglia Donovan, “il giocatore che vale di meno” altro non è che un ammasso di sangue che aspetta soltanto di essere succhiato via da qualcuno. Diciamo che Klaus vuole solo rendere le cose più semplici, ecco.

Sexual guarantee.
Stefan Salvatore è la prova vivente che le ragazze come Elena Gilbert facciano davvero male alla salute (e alla sensualità) dei maschi. Prendete Damon: per quanto resti il più ironico, cinico e spavaldo di tutto lo show, nelle scene con Miss Ruota-Tutto-Intorno-A-Me perde almeno il 30% della sua classica e deliziosa verve. Senza Elena di Troia, invece, Stefan guadagna almeno 100 punti: adorabile nella versione rippah, riesce ad essere addirittura sexy (lui… SEXY!) nel malizioso gioco – finalizzato at the end of the episode – con la Barbie Originale. Ovviamente – sia chiaro! – Rebekah aiuta. Aiuta eccome.

All in.
Se c’è una cosa che non è cambiata dal nostro arrivo a Mystic Falls è l’attitudine di Damon in merito alle risse: minaccia tutti, se la tura e colpisce gli avversari senza macchia e senza paura… per poi prenderle puntualmente da tutto e da tutti. Ci pensa Kol – il cui modo di parlare è veramente squisito, della serie: datemi lo spin-off ora – a suonargliele di santa ragione. Timorato di Silas, infatti, l’Originale più giovane è disposto a tutto pur di non risvegliare quella specie di Messia, compreso soggiogare Damon affinché uccida Big Jer, il cacciatore col tatuaggio.
E, neanche a dirlo, chi scommette tutto resta quasi sempre senza uno spicciolo: in attesa di una verbena ex machina, Damon viene confinato nello scantinato della Salvatore Mansion, con Stefan a fare da guardia.

Mamma, mi compri un papà?!
Dopo circa tre stagioni e mezzo, il padre di Bonnie si ricorda di avere una figlia e cerca di proteggerla da Shane, il carismatico psicopatico di turno che – come un piccolo parassita – si attacca alle menti deboli (vedi: BONNIE) pompandole con parabole assurde e complimenti ancora più assurdi.
Ad ogni modo, dopo aver visto andare via John Gilbert e Bill Forbes, ecco arrivare la nuova figura paterna dello show: scopo del giorno, aiutare la strega Bennett a gestire l’immenso ed oscuro potere chiamato espressione che – come abbiamo appena scoperto – le fa accendere fiamme più alte e vive. Siete tutti invitati al falò di Ferragosto, mi raccomando!

OMFG.
Riporto la notizia che mi ha lasciato senza parole: Elena ha avuto un’idea. Un’idea addirittura intelligente. Di sicuro gliel’hanno suggerita ma comunque è un’idea di tutto rispetto: fare in modo che Jeremy uccida Kol. Questo, infatti, significherebbe tre cose: 1) il soggiogamento di Damon finirebbe all’istante; 2) il tatuaggio di Jer crescerebbe a dismisura per via del decesso della bloodline dell’Originale; 3) nessuno metterebbe più i bastoni tra le ruote nella ricerca della cura.
Anzi, non sono certa che questo sia vero: Stefan e Rebekah, infatti, sono stati interrotti sul più bello – una delle scene più sensuali di tutto TVD, if I have to be honest – da uno sconosciuto cockblocker intento a rubare la pietra lavica del Vesuvio aka grande sasso appartenente alla tomba di Silas.

***

(Morale della favola: tutti vogliono la cura e nessuno sa che forma abbia davvero, Stefan e Rebekah sono diventati scopamici, Damon ed Elena hanno appena cozzato contro il millesimo ostacolo alla loro relazione, Bonnie ha una frangetta orribile, Matt è stanco di fare da esca ma questo pare non interessare a nessuno, Jeremy vuole uccidere l’unico Originale che possiede l’unica arma per uccidere un Originale. Smart boy, eh.
Anyway, commenti più che positivi per quest’episodio che sta risollevando le storyline un po’ fiacche della prima parte della season 4; perciò, un piccolo plauso a zia Julie, con la speranza che la stagione si faccia sempre più oscura e misteriosa, episodio dopo episodio. Amen, bitches.)

– Se non ne avete abbastanza di me, here I am

Un ringraziamento speciale alle admin delle seguenti Pagine Facebook Ian Somerhalder Italian Fans Club, The vampire diaries. Fatto √Subs4you, …♥ Le migliori frasi di The Vampire Diaries ♥ …, Candice Accola Italia, Ian Somerhalder Italia, Joseph Morgan Italy, Paul Wesley Italia e Nina Dobrev italia <3

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like