044411150-a7fc0b3f-55e3-4f05-8264-8d257654a9d8

A Melbourne Pennetta ai quarti, Serena out

on gen 19, 14 • by • with Commenti disabilitati su A Melbourne Pennetta ai quarti, Serena out

(Melbourne) Cammino sorprendente per Flavia Pennetta che batte Angelique Kerber 6-1,4-6, 7-5 e approda ai quarti di uno slam per la prima volta in Australia. Primi tre turni non impossibili per la brindisina che batte Cadantu 6-0 6-2, Puig 6-3, 6-4, Barthel 6-1,7-5 senza perdere un set. Nella notte italiana sulla Rod...
Pin It

Home » Altri Sport » A Melbourne Pennetta ai quarti, Serena out

(Melbourne) Cammino sorprendente per Flavia Pennetta che batte Angelique Kerber 6-1,4-6, 7-5 e approda ai quarti di uno slam per la prima volta in Australia. Primi tre turni non impossibili per la brindisina che batte Cadantu 6-0 6-2, Puig 6-3, 6-4, Barthel 6-1,7-5 senza perdere un set. Nella notte italiana sulla Rod Laver Arena con la canicola australiana mitigata dalle nuvole si concretizza la prova del nove per Flavia che batte una top ten e prende fiducia dei propri mezzi dopo mesi di incertezza. Primo set disastroso per l’avversaria tedesca con un servizio imbarazzante che la costringe ad una crisi di nervi mollando il primo 6-1 in meno di venticinque minuti. Nel secondo set la furia agonistica della tedesca anzichè la qualità dei colpi la tengono in partita, Flavia concede troppo e non le riesce il break del tre a uno, con il livello del servizio che scende a poco a poco con qualche preoccupazione. L’occasione sprecata dalla brindisina le si ritorce contro perdendo il secondo set 6-4. Nel terzo set la tedesca appare confusa, Pennetta non ne approfitta e al nono gioco concede il break del cinque pari. Di lì a poco la qualità della italiana e la voglia di chiudere sciolgono tutte le velleità della Kerber che alla fine colleziona una prestazione molto deludente. Clamorosa sconfitta invece per Serena Williams che vince il primo set per poi uscire sconfitta contro la serba Ivanovic (6-4 , 3-6, 3-6) che in questa prima settimana non è apparsa solida fisicamente, contro Stosur si sono visti molti rovesci in recupero senza appoggio sulle gambe. La nostra Flavia incrocerà sulla sua strada la fortissima cinese Na Li vice-campionessa sconfitta l’anno scorso dalla detentrice del titolo Victoria Azarenka. Fra gli incroci interessanti Jankovic vs Halep, la rumena di Costanza ritrova la serba Jankovic che aveva già sconfitto a Roma nel 2013. Fin’ora le avversarie della Halep sono state asfaltate come risultato, la curiosità è tanta nei confronti della  “most improved player” del 2013. Occhi puntati anche sulla russa Maria Sharapova.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like