Ag.Insigne: “Solo una serata no. Ma va in difficoltà quando…”

on ott 5, 12 • by • with Commenti disabilitati su Ag.Insigne: “Solo una serata no. Ma va in difficoltà quando…”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fabio Andreotti, procuratore di Insigne: “Al di là delle prestazioni, ho visto un Napoli che ieri ha fatto un po’ fatica. Il Psv era più in forma e aveva un’identità tattica diversa rispetto a quello che poi è riuscito...
Pin It

Home » Calcio, Sport » Ag.Insigne: “Solo una serata no. Ma va in difficoltà quando…”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fabio Andreotti, procuratore di Insigne: “Al di là delle prestazioni, ho visto un Napoli che ieri ha fatto un po’ fatica. Il Psv era più in forma e aveva un’identità tattica diversa rispetto a quello che poi è riuscito ad esprimere il Napoli. Può succedere una serata no mi auguro che già domenica l’atteggiamento sarà diverso.
Se sulla prestazione di Insigne ha influito la posizione in campo? Lorenzo fa del suo punto di forza le giocate di qualità. Mazzarri vuole che gli attaccanti coprano e quando ad Insigne gli si chiede un lavoro di quantità credo che sia logico andare un po’ in difficoltà. Come ho visto il Napoli bis? Le seconde linee del Napoli credo siano all’altezza. Quando si disputa campionato ed Europa League è d’obbligo attuare il turnover ed è giusto che l’allenatore faccia questo. Credo però che ieri anche con le prime linee sarebbe stato difficile vincere perché la squadra era mentalmente scarica”

“Quando un presidente definisce l’Europa League come un torneo inutile è chiaro che si fa fatica a capire se la squadra ci crede o meno a questa competizione. Una cosa è certa: Mazzarri anche nelle amichevoli vuole vincere per cui parto dal presupposto che Mazzarri è un allenatore vincente e mette in campo sempre la squadra per vincere. Fernandez? Credo sia un giocatore importante. Ieri sera ha fatto un bel pasticcio con Rosati però credo che quella di ieri è stata solo una partita presa male. La difesa è andata in difficoltà perché non aiutata dal centrocampo. Dopo la sconfitta di ieri non si devono fare drammi perché il Psv è una squadra di grande rispetto. Ci si aspettavamo un risultato diverso ma il bello del calcio è anche questo e il motto è non abbassare mai la guardia. Non drammatizziamo”.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like