CAVANI: “SIAMO USCITI DALLE DIFFICOLTÀ CON IL LAVORO”. SULLA JUVE: “POSSIAMO…”

on gen 22, 13 • by • with Commenti disabilitati su CAVANI: “SIAMO USCITI DALLE DIFFICOLTÀ CON IL LAVORO”. SULLA JUVE: “POSSIAMO…”

Cavani protagonista assoluto all’Interporto Campano. Durante un appuntamento per la presentazione del nuovo profumo della DOOA, il fuoriclasse uruguaiano ha parlato ai giornalisti. Presente alla conferenza stampa anche il direttore di DUBITO.it. Ecco quanto evidenziato: “È stato divertente fare il...
Pin It

Home » Calcio, Sport » CAVANI: “SIAMO USCITI DALLE DIFFICOLTÀ CON IL LAVORO”. SULLA JUVE: “POSSIAMO…”

Cavani protagonista assoluto all’Interporto Campano. Durante un appuntamento per la presentazione del nuovo profumo della DOOA, il fuoriclasse uruguaiano ha parlato ai giornalisti. Presente alla conferenza stampa anche il direttore di DUBITO.it. Ecco quanto evidenziato: “È stato divertente fare il fotomodello ma non è quello che so fare, mi sono divertito. Lo abbiamo fatto nel migliori dei modi. Vincere a Napoli avrebbe un significato incredibile, questa città mi ha tirato fuori più del 100 per cento. Abbiamo passato dei momenti bellissimi ed altri non tanto belli, i tifosi ci sono sempre vicini. Ringrazierò sempre la gente”.

 

Edy non si pone limiti: “Mi piacerebbe lasciare un segno nel calcio, e non solo. Voglio dare sempre il massimo, voglio essere ricordato come un uomo che non ha mollato mai. È merito dei compagni e della società quello che sto facendo, sono disposti a dare il massimo per me. Voglio dare il massimo e fare bene. Piano piano si arriverà magari a lottare per qualcosa di importante. Andiamo sempre avanti, siamo usciti da un momento difficile, il segreto è stato l’unità di intenti.

 

Cavani capocannoniere e possibile futuro vincitore del pallone d’oro: “Io voglio vincere con il Napoli. Penso solo a quello non penso ad altro, non penso al pallone d’oro. Devo dare il massimo, devo pensare alla gente che mi ha fatto diventare così voglio regalare tante emozioni a questa gente”.

 

Senti profumo di scudetto?: “Credo che nella vita si può sognare. Sono uno molto realista e non vado al di là del presente, stiamo facendo dei passi importanti. Stiamo crescendo serenamente manca ancora tanto possono succedere tante cose, il segreto è lottare sempre per dare il massimo.

Sulla sfida del 1 marzo contro la Juventus: “Noi possiamo battere chiunque lo abbiamo dimostrato e possiamo perdere con tutti, è un campionato molto duro, ci vuole determinazione e cattiveria. Possiamo passare da una bella figura ad una figuraccia. Pensiamo a noi, possono dire quello che vogliono sappiamo le nostre potenzialità quali sono”.

 

Record di Maradona: “La cosa più importante è dare il massimo, arriveranno altri goal, non penso a nient’altro che dare il meglio per questa società. Si sono sempre comportati alla grande, la maniera più sincera per ripagarli è quella di dare il massimo sempre. Credo che abbiamo dei valori importanti, lo abbiamo dimostrato. Nessuno ci ha regalato niente, ci è mancato un po’ di convinzione in qualche partita. Si potevano ottenere più punti. Lo troveremo con il tempo, piano piano. Siamo cresciuti tanto da quando io sono qua. Abbiamo dei valori importanti che di qua alla fine ci possono far raggiungere grandi traguardi”.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like