HAMSIK: “PER LO SCUDETTO È DURA, MA LA JUVE NON DEVE PERDERE PUNTI. DOBBIAMO MIGLIORARE…”

on gen 4, 13 • by • with Commenti disabilitati su HAMSIK: “PER LO SCUDETTO È DURA, MA LA JUVE NON DEVE PERDERE PUNTI. DOBBIAMO MIGLIORARE…”

Il simbolo del Napoli è certamente il centrocampista del Napoli, Marek Hamsik, il quale ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere dello Sport. “La vittoria della Coppa Italia è stato il momento più esaltante da quando indosso questa maglia; le prestazioni in Champions League, invece, hanno rappresentato...
Pin It

Home » Calcio, Sport » HAMSIK: “PER LO SCUDETTO È DURA, MA LA JUVE NON DEVE PERDERE PUNTI. DOBBIAMO MIGLIORARE…”

Il simbolo del Napoli è certamente il centrocampista del Napoli, Marek Hamsik, il quale ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere dello Sport. “La vittoria della Coppa Italia è stato il momento più esaltante da quando indosso questa maglia; le prestazioni in Champions League, invece, hanno rappresentato le tappe più gratificanti”, ha detto lo slovacco, che poi ha ammesso senza troppi peli sulla lingua: “Il nostro obiettivo deve essere il ritorno in Champions League, vincere il titolo mi sembra più difficile, specie se la Juve dovesse marciare con questa andatura. Ma il nostro compito è quello di non farci trovare impreparati se la capolista dovesse perdere colpi e soprattutto di non perdere di vista il secondo posto in classifica. Dobbiamo mantenere costanza di rendimento ed assicurare continuità di risultati, preparando partita dopo partita, poi alla fine tireremo le somme”.

ZEMAN – Ha solo venticinque anni, ma conosce il calcio come un veterano Hamsik; e per questo fa i complimenti a Zeman, di cui ricorda ancora i metodi di allenamento, per averlo avuto come suo tecnico a Brescia, seppur per poco tempo: “E’ un gran lavoratore ed uno che insegna calcio come pochi. A Brescia restò poco tempo ma mi rimase impressa la sua professionalità”.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like