MAZZARRI A MEDIASET: “SCUDETTO? VIVIAMO ALLA GIORNATA, IN CONFERENZA NON HO PARLATO PERCHÈ…”

on nov 27, 12 • by • with Commenti disabilitati su MAZZARRI A MEDIASET: “SCUDETTO? VIVIAMO ALLA GIORNATA, IN CONFERENZA NON HO PARLATO PERCHÈ…”

Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri, intervistato da Mediaset Premium, ha commentato la vittoria contro il Cagliari: “Sono contento soprattutto per come ha giocato la squadra. Il Cagliari è un’ottima rosa ed è in forma. Siamo stati maturi e bravi a portare a casa questa vittoria importante. I fatti dicono che...
Pin It

Home » Calcio, Sport » MAZZARRI A MEDIASET: “SCUDETTO? VIVIAMO ALLA GIORNATA, IN CONFERENZA NON HO PARLATO PERCHÈ…”

Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri, intervistato da Mediaset Premium, ha commentato la vittoria contro il Cagliari: “Sono contento soprattutto per come ha giocato la squadra. Il Cagliari è un’ottima rosa ed è in forma. Siamo stati maturi e bravi a portare a casa questa vittoria importante. I fatti dicono che abbiamo nove punti in più dello scorso anno, è il secondo migliore avvio di stagione della storia del Napoli. Abbiamo superato il turno di Europa League con un turno d’anticipo e non credo si possa chiedere di più”.

A cosa è dovuto il silenzio della vigilia?

“E’ un silenzio dovuto al fatto che giocando ogni tre giorni ci sono continue conferenze stampa e si rischia di diventare banali. Ho mandato Cannavaro che è il capitano”.

La squadra ha dimostrato grande maturità. E’ pronta – dice Oriali – per lottare per lo Scudetto…

“Nel primo tempo ci è mancata un po’ di cattiveria in zona gol. Quello che faremo da qui alla fine l’ho già detto: penseremo al quotidiano e alla fine vedremo dove siamo arrivati”.

 

Ti è rimasto un po’ di rammarico per gli ultimi pareggi?

“C’è sempre rammarico, anche se ieri abbiamo visto la forza del Milan. Per come si erano messe la gare sia col Torino che col Milan c’è rammarico”.

 

Qual è la posizione dove Hamsik rende meglio?

“E’ talmente eclettico e bravo che può ricoprire più ruoli in una squadra. Credo giochi meglio come trequartista alle spalle delle due punte. E’ chiaro che deve stare in forma perché corre molto. E’ davvero bravo”.

 

Come ha arbitrato Giannoccaro?

“Dopo Pechino non ho più commentato l’operato degli arbitri”.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like