Pallone d'oro degli allenatori, anche Mazzarri in lista! E la Fifa dice no a Conte perchè…

on ott 12, 12 • by • with Commenti disabilitati su Pallone d'oro degli allenatori, anche Mazzarri in lista! E la Fifa dice no a Conte perchè…

C’è anche Walter Mazzarri nella lista degli allenatori in lizza per il pallone d’oro. Ovviamente non lo vincerà, ma esserci è già qualcosa di molto importante. Ecco quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport: Conte non c’è. Non c’è posto per lui tra i 33 allenatori preselezionati dalla Fifa....
Pin It

Home » Calcio, Sport » Pallone d'oro degli allenatori, anche Mazzarri in lista! E la Fifa dice no a Conte perchè…

C’è anche Walter Mazzarri nella lista degli allenatori in lizza per il pallone d’oro. Ovviamente non lo vincerà, ma esserci è già qualcosa di molto importante. Ecco quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport: Conte non c’è. Non c’è posto per lui tra i 33 allenatori preselezionati dalla Fifa. Possibile? Naturalmente no. Ma a Zurigo hanno fatto valutazioni politiche. E temendo un tecnico squalificato tra i 10 finalisti, se non di più, hanno preferito glissare. Silenzio rumorosissimo. Naturalmente non avrebbe vinto: il successo spetta, di diritto, a Vicente del Bosque, c.t. della Spagna, campione d’Europa (dopo il Mondiale 2010). Il premio per i tecnici esiste dal 2010 — da quando Fifa e France Football hanno unito Pallone d’oro e World Player — ed è andato a prima Mourinho e poi a Guardiola. Tre italiani ok: Tra i 10 finalisti potrebbero farsi strada 3 italiani. Uno è Roberto Di Matteo, campione d’Europa (più Coppa d’Inghilterra) con il Chelsea dopo aver allentato la gabbia tattica di Villas Boas e restituito buon senso — con un po’ di for- tuna — a una squadra non finita. L’altro è Cesare Prandelli la cui Italia, finale di Kiev esclusa, ha dato spettacolo e sorpreso i critici internazionali. Infine è in gioco anche Roberto Mancini, campione d’Inghilterra con il Manchester City. Meno chance, obiettivamente, per Walter Mazzarri e Francesco Guidolin: ma Napoli (Coppa Italia) e Udinese (qualificazione in Champions) hanno meritato il riconoscimento nella «lista ampia». Luciano Spalletti, campione di Russia, sta soffrendo con lo Zenit: anche per lui è dura.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like