Pescara, Sebastiani: “Vargas? Col Napoli buon rapporto. Donadel ci farebbe comodo. Su Quintero…”

on nov 6, 12 • by • with Commenti disabilitati su Pescara, Sebastiani: “Vargas? Col Napoli buon rapporto. Donadel ci farebbe comodo. Su Quintero…”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Daniele Sebastiani, presidente del Pescara: “Vargas al Pescara? Non si può mai sapere. Col Napoli c’è un buon rapporto. Anzi, di più. Ieri ho visto De Laurentiis in Lega ma non abbiamo parlato di mercato perché è stata una giornata di...
Pin It

Home » Calcio, Sport » Pescara, Sebastiani: “Vargas? Col Napoli buon rapporto. Donadel ci farebbe comodo. Su Quintero…”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Daniele Sebastiani, presidente del Pescara: “Vargas al Pescara? Non si può mai sapere. Col Napoli c’è un buon rapporto. Anzi, di più. Ieri ho visto De Laurentiis in Lega ma non abbiamo parlato di mercato perché è stata una giornata di intenso lavoro chiuso con un arrivederci alla prossima settimana. Nessuno dei presenti ha parlato di mercato.

Donadel? Un centrocampista dalle sue caratteristiche ci farebbe molto comodo.

Il Napoli, la Juventus e l’Inter su Quintero? Mezzo mondo è interessato al ragazzo. L’interesse di club importanti è arrivato perché il giovane è di prospettiva. Dovevamo prendere un altro giocatore col Napoli, non era Quintero ma i rapporti col club di De Laurentiis sono ottimi per cui se ci sarà la possibilità di iniziare a collaborare, io sono favorevole. Aurelio è una persona perbene ed è stato l’unico col quale mi sono seduto a parlare di Verratti e alla fine mi è dispiaciuto non portare a termine la trattativa. A me piace la gente come Aurelio che fa poche chiacchiere.

A differenza dell’anno scorso, i giovani di qualità, sono tutti di nostra proprietà. Il Pescara deve cercare di valorizzare al massimo i giovani per poi fare mercato. Noi dobbiamo vincere il nostro scudetto che è la salvezza. Stroppa sa che io a giugno l’ho voluto fortemente. È un allenatore di cui sentiremo parlare molto in futuro perché è capace e preparato. Ha forse solo un difetto: è un signore ed è per questo che lo difendo sempre.

Contro la Juventus sono certo che il Pescara sarà spinto da molti tifosi, non solo della nostra città. A Verona siamo stati condannati da episodi arbitrali per un’espulsione e un rigore generoso. Se giocheremo con entusiasmo, potremo dare fastidio a tutti.

A Pescara ci sono tanti giovani bravi e che potrebbero fare al coso del Napoli come Capuano, Quintero, Weiis e Ćosić che è un difensore centrale dai piedi buoni e sono certo che col tempo farà parlare di sè”.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like