Profondo rosso oltre la Manica. Liverpool Manchester Utd 1-2. Gerrard illude Anfield

on set 23, 12 • by • with Commenti disabilitati su Profondo rosso oltre la Manica. Liverpool Manchester Utd 1-2. Gerrard illude Anfield

Finisce 1-2 la prestigiosissima sfida di Anfield tra le due squadre più vincenti e con più storia alle spalle d’Inghilterra. Lo stadio-museo dei Reds onora con una coreografia da brividi e con il solito “You will never walk alone” i 6 tifosi caduti a Hillsborough 23 anni fa. Unica richiesta :...
Pin It

Home » Calcio, Sport » Profondo rosso oltre la Manica. Liverpool Manchester Utd 1-2. Gerrard illude Anfield

Finisce 1-2 la prestigiosissima sfida di Anfield tra le due squadre più vincenti e con più storia alle spalle d’Inghilterra. Lo stadio-museo dei Reds onora con una coreografia da brividi e con il solito “You will never walk alone” i 6 tifosi caduti a Hillsborough 23 anni fa. Unica richiesta : conoscere finalmente la verità sulla famigerata tragedia.

Il derby d’Inghilterra è, come sempre, una  partita maschia, dura, tirata al massimo. Nessuno dei due contendenti ci sta a concedere nemmeno un centimetro agli avversari. A passare per primo è però il Liverpool con il suo capitano che indirizza all’angolino un tentativo di rinvio sbagliato da Scholes. I Red Devils non si buttano giù. Ci mettono meno di cinque minuti ad acciuffare il pareggio con un bellissimo tiro a giro di Rafael. Inizia allora il suicidio Reds. I padroni di casa mancano il goal del nuovo vantaggio prima con Lindegaard e poi con Suso. Poi Agger e Johnson si scontrano e lasciano sgusciare  via Valencia che si procura un preziosissimo calcio di rigore. A siglare la rete della vittoria è Van Persie. Il Liverpool, spinto dal proprio pubblico, ce la mette tutta ma non riesce a mettere le cose a posto. Continua il momento no dei Reds in campionato che fino ad adesso hanno raccolto solo le briciole.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like