LA FUTSAL CAIVANESE PAREGGIA AD ACERRA, PECCATO

on feb 3, 13 • by • with Commenti disabilitati su LA FUTSAL CAIVANESE PAREGGIA AD ACERRA, PECCATO

Pari e patta tra Leoni Acerra e Real Caivanese nella terza di ritorno del campionato di serie C2 calcio a 5. Ma quanto rammarico per i gialloverdi, capaci di riprendere una partita che sembrava compromessa, e allo stesso tempo capaci di sprecare l’impossibile prima di essere raggiunti in pieno recupero dai...
Pin It

Home » Altri Sport, Sport » LA FUTSAL CAIVANESE PAREGGIA AD ACERRA, PECCATO

Pari e patta tra Leoni Acerra e Real Caivanese nella terza di ritorno del campionato di serie C2 calcio a 5. Ma quanto rammarico per i gialloverdi, capaci di riprendere una partita che sembrava compromessa, e allo stesso tempo capaci di sprecare l’impossibile prima di essere raggiunti in pieno recupero dai locali. Di fronte due squadre che si rispettano nonostante la grande rivalità; due squadre accomunate dalla falsa nomea di avere un comportamento poco qualificabile dentro e fuori il campo. Niente di tutto questo si è visto oggi; quello di Acerra, come quello di Caivano, è un pubblico caldo ma non più caldo di tanti altri. Due squadre, e questo è bello evidenziarlo, accomunate dal lutto che ha colpito il calcettista acerrano Tortora, ex di turno, per il quale i contendenti hanno deciso di osservare un minuto di non gioco. Primi minuti di studio in cui le squadre mantengono un certo equilibrio; da segnalare una clamorosa palla goal per Emiliano che a meno di un metro e a porta spalancata coglie il palo. Il goal che rompe il ghiaccio lo sigla l’Acerra con Flaminio, complice una difesa caivanese troppo molle. I gialloverdi reagiscono ma trovano un Tardi in giornata di grazia. Sul finale di primo tempo il 2-0 di Spasiano che in seguito ad un lancio lungo si trova solo davanti ad Odesco e lo batte. La ripresa si apre con una Caivanese che mai si era vista quest’anno; ordinata, rapida e soprattutto cinica. E’ un monologo gialloverde; apre Somaripa al 2′ su schema di fallo laterale, prosegue Bernardo al 10′ su splendida azione corale, continua Emiliano al 14′ con una splendida giocata personale, conclude Condemi al 17′ su fantastica ripartenza. siamo sul 2-4 e l’Acerra non ha avuto in pratica capacità di replica. La Caivanese sembra controllare il vantaggio e solo un episodio può cambiare le sorti del match. E’ quanto accade al 26′ quando su punizione (non evidentissima) non irresistibile di Frezza l’Acerra segna il goal del 3-4. Il pubblico locale si rianima e prova a trascinare i locali: Somaripa ha la palla per chiudere i conti ma la fallisce clamorosamente, sul cambio di fronte Spasiano al 32′ gira in porta un pallone debole ma tanto basta per il goal del 4-4. Le emozioni sembrano placarsi ma all’ultimo secondo è Oliviero ad avere il match ball; Tardi con un grandissimo riflesso conclude la sua giornata di grazia con un intervento prodigioso. Tanto rammarico dunque per l’ennesima occasione sprecata nel finale. La Caivanese oggi ha regalato un tempo agli avversari, è stata perfetta e nettamente superiore nella ripresa fino al goal del 3-4. Poi come spesso accade l’imprecisione sotto porta diventa elemento decisivo. Nulla tuttavia è perduto considerando che la classifica è sempre corta; ora però i gialloverdi sono quarti superati dal Maddaloni vincente nello scontro diretto contro il CUS Caserta e a quattro punti dalla nuova capolista Parete. Prossimo turno casalingo contro il Solopaca; non c’è altro risultare da conseguire se non la vittoria. Ma bisogna crederci di più; sarebbe un delitto non credere nella possibilità di vincere questo campionato considerando l’equilibrio che lo sta caratterizzando.
LEONI ACERRA: Tardi, Buonocore, Spasiano, Squillante, Bigliardo, Petrella, Tortora, Flaminio, Serra, Frezza, Picardi, DeRosa. All.Puzone
REAL CAIVANESE: Odesco G., Fuschino, Condemi, Articolare, DeRosa, Somaripa, Antonucci, Bernardo A., Emiliano, Odesco M., Giannotti, Oliviero. All.Gargiulo
Marcatori: 14pt Flaminio (LA), 29pt Spasiano (LA), 2st Somaripa (RC), 10st BernardoA. (RC), 14st Emiliano (RC), 17st Condemi (RC), 26st Frezza (LA), 32st Spasiano (LA)

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like