Posts Tagged ‘polizia’

  • Caivano, bloccano spacciatore: agenti circondati e aggrediti

    on ott 20, 13 • in Cronaca, Cronaca Locale, Testata • with Commenti disabilitati su Caivano, bloccano spacciatore: agenti circondati e aggrediti

    AUTO POLIZIA

    Ieri pomeriggio, i poliziotti del Commissariato Afragola sono stati circondati ed aggrediti dai residenti del Rione IACP di Caivano mentre stavano arrestando uno spacciatore. Per i fatti verificatisi hanno quindi denunciato in stato di libertà il 41enne con precedenti di polizia A.N. ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, il 34enne T.D.G per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso ed il 22enne con precedenti di polizia A.F. per favoreggiamento personale. I tre denunciati sono tutti di Caivano (NA). Ieri pomeriggio, gli agenti hanno sorpreso A.N. e

    Read More »
  • ARRESTATO PREGIUDICATO DI CAIVANO: SPACCIAVA HASHISH

    on ott 11, 13 • in Cronaca, Cronaca Locale • with Commenti disabilitati su ARRESTATO PREGIUDICATO DI CAIVANO: SPACCIAVA HASHISH

    Hashish

    Ieri pomeriggio, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola, hanno arrestato il pluripregiudicato 30enne di Frattaminore Elio Crispino. L’uomo è accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti lo hanno sorpreso mentre spacciava al Parco Verde di Caivano, nei pressi di un campetto di calcio adiacente l’Isolato H. Sottoposto immediatamente a perquisizione personale, il 30enne è stato infatti trovato in possesso di 330 euro in banconote di vario taglio e 7 stecche di hashish per un peso complessivo di circa 10 grammi. Il giovane acquirente è stato invece inseguito tra le

    Read More »
  • Daspo per 51 ultrà juventini

    on mar 16, 13 • in Cronaca, Cronaca Locale • with Commenti disabilitati su Daspo per 51 ultrà juventini

    La Divisione anticrimine della Questura di Napoli ha emesso 51 Daspo nei confronti di altrettanti tifosi bianconeri in relazione agli incidenti scoppiati prima e durante Napoli-Juve dell’1 marzo scorso. I 51 erano stati denunciati dalla polizia per devastazione. La durata del divieto di accesso alle manifestazioni sportive è di 3 anni. Per 6 dei supporter bianconeri, pregiudicati per furto, rapina, detenzione di droga, rissa ed altri reati, e già colpiti in passato dal Daspo, è previsto anche l’obbligo di firma. I 51 tifosi bianconeri, compresi in un gruppo di 200 provenienti in maggioranza dalla provincia

    Read More »
  • Medico rapinato e ferito da 2 malviventi

    on gen 25, 13 • in Cronaca, Cronaca Locale • with Commenti disabilitati su Medico rapinato e ferito da 2 malviventi

    (ANSA) – NAPOLI, 25 GEN – Si e’ recato, nella notte, a fare una visita domiciliare ma nell’androne del palazzo ha trovato due malviventi, di cui uno a volto coperto, che gli hanno intimato di consegnare il portafogli e l’orologio. Ma alla sua reazione non hanno esitato a ferirlo con una coltellata alla coscia. Protagonista della vicenda un medico di 50 anni. Il fatto e’ avvenuto la scorsa notte in via Carlo Pisacane, a Napoli. Il medico ha dovuto fare ricorso alle cure dei suoi colleghi. Indaga la polizia.(ANSA)

    Read More »
  • Camorra: sequestro beni a boss clan Puca

    on gen 22, 13 • in Cronaca, Cronaca Locale • with Commenti disabilitati su Camorra: sequestro beni a boss clan Puca

    (ANSA) – NAPOLI, 22 GEN – Quote societarie riconducibili a Pasquale Puca, considerato capo dell’omonimo clan e attualmente in carcere, del valore di 500mila euro, sono state sequestrate dalla Polizia. Si tratta del 50% della ‘World Game srl’, societa’ di scommesse sportive di Sant’Antimo (Napoli). Il provvedimento riguarda i fratelli Carlo e Luca Napolano, risultati intestatari fittizi e si inserisce nella procedura che nel 2012 porto’ alla confisca di beni per 140 milioni di euro

    Read More »
  • I professionisti della violenza.

    on nov 20, 12 • in Cronaca, Cronaca Nazionale • with Commenti disabilitati su I professionisti della violenza.

    Sono trascorsi oramai più di quarant’anni dai celebri scontri di Valle Giulia tra manifestanti e forze dell’ordine però la situazione non sembra esser mutata. Era il 1969. Dopo tali accadimenti Pier Paolo Pasolini scriveva che tra i rivoluzionari figli di papà e i proletari stipendiati dallo Stato stava dalla parte di questi ultimi. Mercoledì scorso, in occasione dello sciopero proclamato in tutt’Europa contro la politica economica europea e nei confronti dei tagli all’istruzione in Italia, abbiamo assistito a scene di guerriglia degne d’un paese sudamericano. Il bilancio degli scontri è stato di sedici feriti, quattordici dei quali tra le forze dell’ ordine. E’

    Read More »
  • SCIOPERO, GRILLO: “SOLDATO BLU TOGLITI IL CASCO ED ABBRACCIA CHI PROTESTA”

    on nov 15, 12 • in Politica, Politica Nazionale • with Commenti disabilitati su SCIOPERO, GRILLO: “SOLDATO BLU TOGLITI IL CASCO ED ABBRACCIA CHI PROTESTA”

    Beppe Grillo dal suo blog commenta gli scontri registrati ieri in tante piazze d’Italia. Un Pier Paolo Pasolini moderno che guarda gli scontri da un’altra prospettiva. l poeta friuliano si schierò dalla parte dei poliziotti dopo gli scontri di Valle Giulia (1 marzo 1968), oggi il comico genovese invece guarda dall’altra parte della “barricata”. Il leader del Movimento 5 Stelle si rivolge al soldato blu (poliziotto): “Polizia, chi stai difendendo? Chi è colui che colpisci a terra? Un ragazzo, uno studente, un operaio

    Read More »
  • Francia, bambina di 6 anni morta in un pozzo

    on ott 29, 12 • in Cronaca, News, Notizie flash • with Commenti disabilitati su Francia, bambina di 6 anni morta in un pozzo

    (ANSA) PARIGI – Una bambina di 6 anni è stata ritrovata morta stanotte in fondo a un pozzo nel villaggio di La Colle-sur-Loup, nelle Alpi francesi. Lo ha reso noto la gendarmeria locale, che ha aperto un’inchiesta. Marsiglia – Sono riprese stamattina le ricerche di due dispersi nel sud della Francia investito da un’ondata di maltempo, un ragazzino inglese di 12 anni che si è allontanato in bicicletta nella regione di Marsiglia e un uomo uscito a fare windsurf al largo di Serignan, nel sud. A Porquerolles, si è ricominciato a cercare il ragazzino che

    Read More »
  • Fanghi tossici dal nord come concime nei campi del Casertano, sequestro

    on ott 29, 12 • in Cronaca, Cronaca Locale • with Commenti disabilitati su Fanghi tossici dal nord come concime nei campi del Casertano, sequestro

    CASERTA – Un terreno agricolo di Trentola Ducenta Caserta, trasformato in discarica di rifiuti industriali altamente tossici, anche provenienti dal nord, è stato sequestrato stamani dalla Squadra mobile di Caserta. Era nella disponibilità dell’imprenditore Elio Roma, secondo i collaboratori di giustizia vicino al clan dei Casalesi. Roma è indagato insieme a Nicola Mariniello, 61enne a cui lo scorso 19 maggio furono sequestrati 20mila metri quadrati di terreno usati per le stesse finalità. I reati contestati ai due indagati – Elio Roma e Nicola Mariniello – sono attività di gestione di rifiuti non autorizzata, attività organizzata

    Read More »
  • SORPRESI A SVERSARE RIFIUTI. DUE PERSONE DENUNCIATE DALLA POLIZIA

    on ott 19, 12 • in Cronaca, Cronaca Locale • with Commenti disabilitati su SORPRESI A SVERSARE RIFIUTI. DUE PERSONE DENUNCIATE DALLA POLIZIA

    I poliziotti del Commissariato di Poggioreale, in servizio di controllo del territorio, ieri sera, hanno sorpreso due uomini di 41 e 19 anni mentre stavano sversando rifiuti sulla pubblica via. Gli agenti infatti hanno notato i due uomini scendere da un furgone e lasciare in via Mongolfiera, 24 lamiere in latta di 1,50 per 1,00 metro; 2 spezzoni di grondaia di 150 centimetri ed 1 tubo in pvc di circa 3 metri

    Read More »
Scroll to top

Support us!

Facebook_like