bers

Bersani su Renzi. Prima era “l’amico di Briatore”, adesso…

on dic 12, 13 • by • with Commenti disabilitati su Bersani su Renzi. Prima era “l’amico di Briatore”, adesso…

“La segreteria è giovanissima e Matteo Renzi ha l’energia, la capacità, la freschezza per dare un ulteriore colpo di reni a un’avventura che è cominciata qualche anno fa”. Lo ha detto ieri Pier Luigi Bersani a Sky Tg24. L’ex segretario democratico è un professionista delle...
Pin It

Home » News, Testata » Bersani su Renzi. Prima era “l’amico di Briatore”, adesso…

bers“La segreteria è giovanissima e Matteo Renzi ha l’energia, la capacità, la freschezza per dare un ulteriore colpo di reni a un’avventura che è cominciata qualche anno fa”. Lo ha detto ieri Pier Luigi Bersani a Sky Tg24. L’ex segretario democratico è un professionista delle dichiarazioni a intermittenza sul rottamatore. Attacchi furibondi, caute aperture, critiche e poi di nuovo carezze. Ecco un elenco di sue dichiarazioni su Renzi, prima demonizzato come “amico di Briatore”, e poi lodato dopo la conquista della segreteria:

“Credo che qualcuno che ha base alle Cayman non dovrebbe permettersi di dare consigli. Non lo dico per Renzi ma in generale: l’Italia non si compra a pezzi”  (19 ottobre 2012 Repubblica)

“La sinistra è il lievito del Pd, non è un abbellimento della destra. Franceschini? Il suo è un posizionamento verso Renzi senza contenuti, non mi convince”  (3 settembre 2013 Unità)

“Renzi è una personalità, ha freschezza, un’intelligenza rapida, penso sia una personalità estremamente utile. Poi ci sono cose che non condivido, come alcuni metodi che vengono venduti come nuovi ma mi sembrano rimasticature di cose viste negli anni Novanta” (29 maggio 2013 Ballarò)

“Che cosa vuole fare Renzi? Il premier? Quello lo abbiamo già ed è Enrico Letta. Allora vuole fare il segretario? E che cosa pensa di fare: di iscrivere Briatore e gente così? Io sono contrario al partito del leader e a chi vuole fare un partito personale. Le forze di questo tipo stanno declinando, basti pensare al Pdl di Berlusconi o al Movimento 5 Stelle di Grillo, e dovremmo essere noi del Pd a fare un partito del genere?” (13 Giugno 2013  Corriere della Sera)

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like