4000 PERSONE MESSA

Da Assisi a Caivano una nuova gioia per le strade: missionari Francescani e laici testimoniano l’amore di Dio

on mar 19, 14 • by • with Commenti disabilitati su Da Assisi a Caivano una nuova gioia per le strade: missionari Francescani e laici testimoniano l’amore di Dio

(ARTICOLO DI MARIA MENNILLO) CAIVANO – Una ventata di gioia per Caivano, portata dai missionari francescani, giunti nel paese il 5 Marzo. Alcuni sono stati ospitati nelle varie famiglie delle tre parrocchie, San Pietro, San Paolo e Maria Madre della chiesa che hanno voluto la missione, altri dall’hotel roseto....
Pin It

Home » News, Testata » Da Assisi a Caivano una nuova gioia per le strade: missionari Francescani e laici testimoniano l’amore di Dio

(ARTICOLO DI MARIA MENNILLO) CAIVANO

Una ventata di gioia per Caivano, portata dai missionari francescani, giunti nel paese il 5 Marzo. Alcuni sono stati ospitati nelle varie famiglie delle tre parrocchie, San Pietro, San Paolo e Maria Madre della chiesa che hanno voluto la missione, altri dall’hotel roseto. L’organizzazione di questo importante progetto cristiano ha avuto inizio due anni fa ed è stato condiviso da molti, fedeli e non. Purtroppo ci sono stati anche episodi negativi: di fatto il pulmino dato loro in dotazione da Padre Enrico di Maria Madre è stato rubato e ritrovato poco distante dal luogo dell’accaduto, contro un muro (vedi articolo su questo stesso sito). L’avvenimento non ha suscitato timore. La missione è proseguita e la gioia e l’amore diramati sono stati maggiormente sentiti e trasmessi nei giorni successivi. Dal 6 al 12 Marzo si sono svolti gli incontri per i giovani ed in contemporanea quelli per gli adulti. Le diverse scuole di Caivano si sono prodigate per la riuscita dell’evento, mettendo a disposizione le palestre dove tenere le catechesi. Mai tanta gioia si era vista per le strade e sui volti della gente di Caivano, i loro canti ed i loro sorrisi hanno coinvolto ogni cittadino. Inoltre, hanno animato, domenica 9, la città con piccoli sketch comici a sfondo cristiano nel mercato comunale e ancora balli e canti per tutte le fasce d’età. Giovedì 13 si è svolta una via crucis con partenza alle 21 da piazza Cesare Battisti per poi terminare all’interno del Parco Verde, percorso interamente fino ad arrivare alla parrocchia di San Paolo. La missione si è conclusa con il recital sulla vita di San Francesco, sabato 15 Marzo, alle 21 nel mercato comunale, rappresentata da tutti i missionari e giovani caivanesi. La testimonianza di fede ha abbattuto i cuori più duri, i giovani hanno accolto con gioia questo modo diverso di vedere Dio e ciò che insegna. Hanno bussato alle case dei caivanesi ed annunciato una verità che non tutti hanno voglia o il piacere di conoscere. Domenica 16 hanno fatto ritorno ad Assisi. A salutarli c’erano le famiglie con cui hanno condiviso questi giorni e tutti i giovani con cui hanno stretto amicizia. La loro partenza ha lasciato un vuoto incolmabile nell’anima di tutti. Si spera che il seme gettato dia i suoi frutti.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like