tumblr_mv5ttoDmxF1rb92ero4_500

The Originals 1×04 – “Girl in New Orleans”.

on ott 24, 13 • by • with Commenti disabilitati su The Originals 1×04 – “Girl in New Orleans”.

Nel corso della mia vita, ho incontrato non pochi di coloro che pretendono di parlare in nome del Bene o del Male. Tali termini non significano nulla. Le persone fanno quello che è nel loro interesse, non curandosi di coloro a cui viene fatto del male… è il Male che prende ciò che si vuole, [&hellip...
Pin It

Home » Sul Serial, Testata » The Originals 1×04 – “Girl in New Orleans”.

Cattura

Nel corso della mia vita, ho incontrato non pochi di coloro che pretendono di parlare in nome del Bene o del Male. Tali termini non significano nulla. Le persone fanno quello che è nel loro interesse, non curandosi di coloro a cui viene fatto del male… è il Male che prende ciò che si vuole, per soddisfare la propria fame, anche se questo causerà ulteriore sofferenza?  Quelli che alcuni chiamano “Male”, io credo che sia la risposta giusta a un mondo duro e ingiusto. 

– K. Mikaelson

La trama
Anche se la trama dovrebbe essere un momento di oggettiva informazione, concedetemi di dire quanto The Originals stia diventando sempre più bello e intrigante. Ammetto di aver iniziato a seguirlo solo perché allettata dall’onnipresenza dell’accento british di Joseph Morgan ma, con una città dalle feste poco dissimili da quelle di Mystic Falls, un buon cast – gli Originali in primis – e gli intrecci adulti tra streghe, lupi e vampiri, la mia attenzione si è riversata anche sul plot. In questo quarto episodio conosciamo meglio il passato di due personaggi femminili che, di sicuro, svolgeranno un ruolo chiave per lo scioglimento finale dell’intreccio Klaus-Marcel: la Streghina Davina (che fa molto Fantabosco) e la barista-scribacchina-psicologa-brioche della Mulino Bianco Cami(lla). La prima ci svela di non essere sempre stata rinchiusa in quella che scopriremo essere la soffitta di una chiesa: aveva 10 anni quando è stata costretta “a risolvere delle faccende” lasciando la scuola. Il sogno di ogni bambina, insomma. E, da brava adolescente psicolabile, anche Davina ha la sua love obsession, un bel ragazzetto dai capelli ricci che, ve lo dico onestamente, m’ha provocato un infarto quanto è stato gettato dal balcone: c’è sempre bisogno di cast giovane e attraente. Ma il violino no, suvvia. Se iniziava a cantare, venivano Troy e Gabriella a fare da backing. Quanto a Cami, la sua storia è certamente la più (per il momento) campata in aria, ma anche la più affascinante: suo fratello gemello, seminarista, ha fatto una strage in chiesa uccidendo suoi colleghi e poi togliendosi la vita. Molto American Horror Story, I liked it a lot.

The Stupid Diaries: “Come non accorgersi che dietro quel posto fatiscente non si nasconde una vera dottoressa ma una trappola” – by H. Non So Se Abbia Un Cognome
Siete incinte? Il vostro bambino è un essere soprannaturale desiderato/odiato da tutte le specie magiche esistenti sul pianeta – eccezion fatta per i viaggiatori impegnati con Silas? Se avete risposto sì a entrambe le domande, ecco cosa dovete fare: fidatevi della prima fattucchiera che vi propone un’ecografia a prezzo stracciato e rischiate la vostra morte pur di non pagare il ticket. Tanto, tra un ululato random e l’altro, Jacob Black verrà a salvarvi.

Lesson #2: HOW TO… spend your free time – with R. Mikaelson.
Non sapete come passare il vostro tempo libero? Siete vampire originali con i capelli perfetti anche dopo un’agguerrita fight nel bosco e qualche freccia nel cuore? Non avete bisogno di parrucchieri? Bene, Rebekah Mikaelson ha il passatempo che fa per voi: andate in giro per la vostra città a cercare qualche finestra con la persiana. Vedrete, sarà divertente! E, con un po’ di buona sorte, scoprirete che giocare alla bambolina voodoo con un Originale si finisce per risvegliarlo – con un inquietante colorito grigio.

La posta del cuore.
“Ciao, ho bisogno del tuo aiuto, ma preferisco usare uno pseudonimo perché sono in una città in cui, se mi trovassero, mi farebbero del male e si confezionerebbero volentieri una pelliccia con la mia pellaccia da lupo. Sono incinta di un uomo col quale ho fatto sesso da ubriaca, perché lui mi aveva detto di essere sterile… ma poi, bam, sorpresa! Sono stata una sconsiderata, ma terrò volentieri questo bambino/questa bambina che ha come padre un tizio che ha chissà quanti anni. Però… il mio problema non è questo. Il fatto è che sono innamorata di suo fratello, col quale ho parlato per cinque minuti ma che ora è prigioniero di una ragazzina che mi somiglia spaventosamente. Però io sono più bella. Come devo comportarmi?
xoxo,
inlovewithEli”

“Avrei preferito fare un disegno inquietante, ma ho letto che accetti solo lettere, perciò i casi erano due: accettare le vostre condizioni oppure farvi bollire il sangue perché, a quanto pare, come Bonnie accendeva candele, io so fare solo questo. C’è un uomo che mi tiene prigioniera. Io sono più forte di lui, potrei annientarlo arricciando un po’ il naso e costringendolo a vedere Sabrina, Vita da strega… ma non lo faccio, e mi sottometto alle sue volontà e ai suoi ordini. Ma il mio problema è un altro: sono innamorata di un ragazzo che non vedo mai da 5-6 anni e lo amo come ogni bimbominkia ama la sua popstar del cuore… è una cosa seria, capisci? Dovrei allearmi col nemico del mio dispotico padrone, per tenerlo in vita, o dovrei semplicemente scappare su un’isola tropicale con l’uomo che io stessa tenevo prigioniero? Ha dei bei capelli ma non sono ricci. And I have I thing for curly hair.
littlewitchlovesviolin”

 

Best scene. 
Ho capito qual è lo scopo di tutto questo: farci dimenticare la Klaroline. Julie Plec, qualunque cosa tu stia scrivendo, qualunque storyline tu abbia in mente, sappi che la Klaroline non si dimentica. Siamo come il Nord di Westeros: non dimentichiamo. Però, c’è un però. Vuoi per la musica in crescendo, vuoi per gli occhi lucidi di Klaus e Cami, vuoi per il mistero nel quale è avvolta la storia del suo gemello – si aprono scommesse sul vampiro che c’è dietro tutta questa storia: 1.15€ per Marcel colpevole; 2.30 per Elijah – vuoi per la chimica indubbia tra i due, per il dolore dell’una e la forza apparente dell’altro… beh, a differenza della solare Caroline, Cami sembra davvero la persona giusta per Klaus. Non me ne vogliate, ma è davvero così. Cami non gli farebbe dimenticare i suoi demoni, Cami glieli curerebbe. Proprio come Klaus ha voluto fare con lei, nel suo malsano modo: facendole dimenticare il dolore che l’attanagliava ogni giorno e che l’aveva spinta a New Orleans.

Amatelo. Amate Klaus, amate The Originals, amate il bambino che Hayley ha in grembo e amate Tim, pur di portarlo via a Davina.
Klaus 1 – 0 Marcel. Ma, in fondo, avevamo qualche dubbio?

Pace e Popcorn a tutti <3

Va tutto bene, Davina, non intendo farti del male. Credo che sia giunto il momento di parlare.
– E. Mikaelson

***

Un ringraziamento speciale alle admin delle seguenti Pagine Facebook, …♥ Le migliori frasi di The Vampire Diaries ♥ …, The vampire diaries. Fatto √ , Joseph Morgan Italy, Phoebe Tonkin Italia.

Related Posts

Comments are closed.

Scroll to top

Support us!

Facebook_like